UILPA Milano e Lombardia

Prosegue la mobilitazione dei lavoratori delle Agenzie Fiscali che hanno indetto oggi, in tutti gli uffici della Lombardia, presidi e assemblee per denunciare le gravi carenze degli organici del personale, carichi di lavoro ormai non più sostenibili, mancanza di risorse riguardanti il salario accessorio, impossibilità di garantire maggiori controlli doganali derivanti dalla "Brexit", assenza di formazione e sviluppo professionale. Prossimo appuntamento il 6 febbraio 2020, con la manifestazione nazionale che si terrà a Roma, sotto la sede del Ministero dell'Economia e delle Finanze, e con presidi nelle maggiori città. "Stiamo difendendo i nostri salari, ma soprattutto il nostro diritto/dovere di lavorare per lo Stato e i suoi cittadini in maniera concreta ed efficace".

In allegato il comunicato unitario delle segreterie regionali FpCgil, CislFp, UILPA, Unsa, Flp

 

QUI LE FOTO E I VIDEO DELLA MOBILITAZIONE IN LOMBARDIA

Cerca

Condividi