UILPA Milano e Lombardia
 

Nella Sede Territoriale ex Inpdap di Milano 1 il Dirigente ha illustrato gli obiettivi di produzione da raggiungere per l’anno 2013 in base ai nuovi parametri Inps, dal quale è emerso che la stessa sarebbe quadruplicata rispetto al programmato dell’anno scorso.Si fa presente che questa sede già nel 2012 ha raggiunto i risultati previsti con grande difficoltà.I nuovi parametri Inps non tengono conto di come è strutturato il lavoro nell’ex Inpdap e a maggior ragione in una sede metropolitana come Milano 1 che risente maggiormente della nuova tempistica di lavorazione delle pratiche. Le ataviche inefficienze strutturali e organizzative non devono ricadere sui lavoratori e soprattutto il processo di integrazione deve avvenire tenendo conto anche delle diverse specificità della gestione ex Inpdap.Si rivolge quindi un appello a tutte le organizzazioni Sindacali Nazionali affinché non venga attuata questa irragionevole programmazione.

Allegati:
File
Scarica questo file (obiettivi di produzione.doc)Comunicato RSU Milano 1

Condividi